Spaghetti con pomodori e scaloppine

Questi spaghetti con pomodori e scaloppine sono un piatto unico un po’ diverso…..ho trovato la ricetta su un vecchio giornale di cucina e mi ha ispirato. Ho modificato un po’ perchè la ricetta originale conteneva olio e burro, io l’ho alleggerita togliendo il burro.

 

Ingredienti per gli spaghetti con pomodori e scaloppine

 

Leggi anche  Spaetzle agli spinaci con panna e spek

Dosi per 4 persone

240 gr di spaghetti

4 pomodori maturi

4 scaloppine di vitello (circa 400 gr)

4 cucchiai di olio evo

peperoncino

sale

pepe


Preparate le scaloppine, battetele con il batticarne per appiattirle e tagliatele a striscioline, salatele e pepatele da entrambe le parti.

Scaldare l’olio in una padella, mettere le striscioline di scaloppine e far rosolare alcuni minuti per parte, una volta cotta la carne metterla in un piatto al caldo.

Leggi anche  Lasagna vegetariana

Nella stessa padella dove abbiamo cotto la carne mettere i pomodori spelati e tagliati anch’essi a listarelle, salateli e fateli saltare per 5 minuti a fuoco vivace. Unite un pezzetto di peperoncino.

Cuocete gli spaghetti in abbondante acqua salata, scolateli al dente e trasferiteli nella padella con i pomodori, fate saltare qualche minuto, aggiungete le striscioline di scaloppine, far saltare ancora velocemente, pepare e servire caldissime.

Leggi anche  Pasta tonno e piselli

Buon appetito

spaghetti con pomodori e scaloppine

Ciao fammi sapere cosa pensi del mio post e lasciami un commento o eventuali domande