Pane fatto in casa (partecipazione evento Nunzia Bellomo)


Che bello, sono proprio felice……ho partecipato al mio primo evento!!!!! L’evento è quello del pane fatto in casa. Grazie Nunzia, è stata una bella esperienza, che ansia le ore prima che cominciasse….mi sentivo una bimba al primo giorno di scuola!!!! Il pane fatto in casa, io ho sempre adorato fare il pane, mi piace sperimentare quindi non potevo non partecipare nonostante sappia benissimo che non sono al livello delle altre…..ma sono state tutte gentilissime e nessuno mi ha fatto pesare il fatto che sono un po’ imbranata 🙂

La ricetta è questa

Ingredienti biga

  • 75 gr acqua
  • 100 gr farina 0
  • 1 gr lievito di birra

Questa è la foto della biga appena impastata……..la consistenza deve essere appiccicosa e morbida

Leggi anche  Riso al forno in guscio di prosciutto

Biga

 

adesso silenzio….deve stare a riposar in contenitore chiuso a fare la nanna per 18-24 ore

……………………………………………………………..

………………………………………………………………

Dopo 18 ore di lievitazione…….ecco il risultato…

biga

trascorse le 18 ore ho proceduto all’impasto del mio pane fatto in casa

 

Ingredienti Impasto 

500 gr di farina 00
350 gr di acqua
10 gr di sale
5 gr di lievito

Farina x spianatoia

Ho messo in una ciotola metà dell’acqua e ci ho sciolto il lievito di birra, ho inserito la biga, un pò di farina, e il sale. Ho lavorato fino a quando l’impasto non si è  amalgamato per bene.

Ho unto la parte di farina restante alternandola all’acqua rimasta.
Ho continuato a lavorare fino a quando non si è rappresa.
A questo punto ho iniziato a fare le pieghe (aiutandoci possibilmente con una spatola) portando la parte esterna verso il centro, così per tutto il panetto.  Lo vedete spiegato bene qui.  Mi raccomando deve diventare bello liscio liscio, possibilmente più liscio del mio.

Leggi anche  Alcuni dei miei dolci

Ho preso l’ impasto e l’ho messo in una ciotola unta di olio e lievitare per 3 ore. Il risultato è la foto del 1°impasto.

Dopo 3 ore ho ottenuto questo

1° IMPASTO LIEVITATO

Trascorso il tempo stabilito ho ripreso l’impasto e dopo aver spolverato il piano con abbondante semola, ho staccato l’impasto dalla ciotola capovolgendola.

Ho rifatto il movimento già eseguito precedentemente, quindi ho capovolto l’impasto e tenendo le mani in posizione verticale tra di loro, ho formato una palla (l’impasto va tenuto cmq sempre appena sospeso dal piano, e poggiato sulle mani.. il metodo di chiama “arrotolare con i pollici” )
Quando ho ottenuto una bella palla

pane fatto in casa, biga

ho messo  a lievitare  per 1 ora, (io ho il forno rotto quindi ho cotto nella macchina per il pane) nel cestello della macchina per il pane, coperto. Se lo cuocete in forno potete farlo lievitare sulla leccarda del forno, coperto a campana.

Ho cotto con programma base, se usate il forno scaldatelo a 220/230 gradi,prelevate l’impasto e infornate per 10 minuti, dopo abbassate la temperatura a 200 gradi e lasciate cuocere per altri 30/40 minuti

Ecco qui vi presento il mio pane fatto in casa con tanto amore, l’ingrediente indispensabile in cucina!!!

Leggi anche  Pollo farcito con erbette e crescenza

pane fatto in casa, biga, immpasto

Buon appetito

Caterina

Guarda anche

Ciao fammi sapere cosa pensi del mio post e lasciami un commento o eventuali domande