Baby kiwi sciroppati – Nergi – Ricetta facile

Baby kiwi sciroppati.

Oggi vi racconto come conservare i nergi durante il periodo invernale. Eh si perchè il baby-kiwi si raccoglie a fine estate e si può acquistare dall’inizio di settembre fino a novembre, con questa ricetta potete conservarlo per altri 6 mesi.

La ricetta è facilissima e anche super veloce, ci vuole un po’ di più solo nella fase di sterilizzazione dei vasetti.

Seguitemi e vi racconto come procedere.

 

Baby-kiwi sciroppati

Dosi per 4 vasetti

4 vaschette di nergi

1 stecca di vaniglia

Leggi anche  Tortino di carciofi, ricetta pasquetta

500 zucchero

700 ml di acqua

3 bicchierini di cognac

 

  1. Lavare bene i nergi e tagliarli a metà
  2. Scaldare in un pentolino 500 gr di zucchero e 700 ml di acqua, la stecca di vaniglia tagliata in 4 pezzi e divisa a metà e portare ad ebollizione.
  3. Far bollire per 10 minuti e unire il cognac.
  4. Lasciar intiepidire lo sciroppo.
  5. Disporre i nergi nei vasetti e mettere in ogni vasetto uno/due pezzi di vaniglia
    1.   I vasetti devono essere ben lavati, fatti bollire e asciugati bene per evitare il proliferare di microganismi nocivi.
  6. Quando lo sciroppo risulta tiepido versarlo nei vasetti fino a coprire i nergi.
  7. Far attenzione a non lasciare bolle d’aria.
  8. Premere bene i kiwi verso il basso e coprirli con il pressello.
  9. Chiudere i vasetti e avvolgerli con degli strofinacci puliti e sterilizzati.
  10. Mettere i vasetti in una pentola con acqua tiepida. L’acqua deve arrivare due dita sotto il tappo dei vasetti e far bollire per 20  minuti.
Leggi anche  Conosci i vini integralmente prodotti di Eurospin?

Nergi sciroppati

 

I nergi sciroppati si possono consumare dopo un mese e si conservano per 6 mesi.

foodnergi

Visita anche la mia PAGINA cropped-cropped-testata-blog2.jpg  e lasciami un commento e dammi dei suggerimenti. Segui sui social#imenudikaty

Se vuoi rimanere aggiornato sulle mie ricette e sull’andamento della mia dieta iscriviti al mio blog.  Subscribe to la cucina di Katy by Email.

Leggi anche  Crostata di mele all'acqua | Ricetta vegana

Per ricevere contenuti extra iscriviti alla mia newsletter cliccando qui, non ti invierò spam, la odio quanto te

Mi trovi anche su

 instagram profilo g+pagina g+twitterpinterest

Comments

  1. Daniela M says:

    Ho già sentito parlare di questo frutto ma non lo mai assaggiato, nemmeno visto. Complimenti per la ricetta se avrò la possibilità la proverò.

    1. Lo trovi nel reparto frutta di tutte le coop e Conad, nel banco frigo .

Ciao fammi sapere cosa pensi del mio post e lasciami un commento o eventuali domande

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.