Melanzane in crosta

Questa è la mia versione da asporto della parmigiana di melanzane e l’ho chiamata melanzane in crosta. Questa ricetta nasce dall’esigenza di portarsi il pranzo sul lavoro per poter  mangiare qualcosa di sano e leggero senza dover andare tutti i giorni al bar o al ristorante………. Lavoravo lontano e quindi non avevo la possibilità di andare a casa per pranzo ma non potevo permettermi la spesa di mangiare tutti i giorni fuori casa e quindi ho modificato alcuni dei miei piatti preferiti in modo da poterli portare sul lavoro e mangiarli in tutta tranquillità su una panchina del parco!!!

Leggi anche  Insalata di kiwi e quartirolo

Una di queste ricette è appunto la parmigiana di melanzane in crosta di pasta sfoglia.

Il procedimento è simile alla parmigiana classica, io faccio alcune modifiche per renderla più leggera….questa è la mia ricetta delle melanzane in crosta

melanzane in crosta

Ingredienti melanzane in crosta

melanzane 2
stracchino light 250 gr
POLPA DI POMODORO mutti 400 gr

Prosciutto cotto 100 gr
basilico  alcune foglie (in inverno io uso 1 cucchiaino di pesto)
pasta sfoglia 1 rotolo
parmigiano
pangrattato
olio
sale

Iniziamo a lavare e tagliare le melanzane a rondelle, metterle in un colapasta e coprire di sale in modo da espellere l’acqua di vegetazione.

Scolare e bucherellare le fettine di melanzana, scaldare una griglia e mettervi sopra le melanzane (ecco la mia prima modifica, io faccio le melanzane grigliate perchè non amo il fritto!!!!).

Leggi anche  Spezzatino di vitello

Preparare il sugo di pomodoro, mettere in un padellino olio, pomodoro, basilico (in inverno metto il pesto), salare e cuocere a fuoco basso per mezz’ora. Tagliare lo stracchino a pezzettini.

Prendere una teglia rettangolare, rivestirla con carta forno, metterci sopra la pasta sfoglia, bucherellarla e allargarla in modo da far avanzare abbastanza sfoglia da riuscire a ricoprire il ripieno.

Cominciare a fare gli strati iniziando dal pomodoro, aggiungere le melanzane le fette di prosciutto cotto e per ultimo lo stacchino. Continuare fino ad esaurire gli ingredienti. Sull’ultimo strato aggiungere il parmigiano grattugiato e il pangrattato. Ripiegare la sfoglia sul ripieno, spennellare con latte o acqua e infornare a 180° per 30′ minuti o finchè la sfoglia non risulta ben dorata. (per la cottura della sfoglia meglio usare il forno ventilato)

Leggi anche  Pasta frolla di farro senza uova

Queste melanzane in crosta sono molto buone e comode da portarsi dietro. Si possono mangiare sia calde che fredde.

Provate e sarete soddisfatti del risultato.

melanzane in crosta

Ciao fammi sapere cosa pensi del mio post e lasciami un commento o eventuali domande