Crostini con bottarga

I crostini e le bruschette sono  piatti poveri, contadini, della cucina italiana, nati dalla necessità che gli agricoltori avevano di conservare il pane, serviti oggi perlopiù come veloce antipasti o come aperitivi.

I condimenti dei crostini possono essere vari, essendo nati appunto dalla necessità di conservare il pane, si possono condire con formaggio, prosciutto o, come nel mio caso, con il sugo avanzato a pranzo 🙂

I crostini di tonno con bottarga sono delle bruschette che si possono mangiare come spuntino o come cena e se fate dei mini crostini potete anche servirli insieme all’aperitivo.

Potete condirli come più preferite, io li ho conditi con questo composto perchè a pranzo mi era avanzato sugo di tonno e quindi stasera l’ho riutilizzato su questi crostini golosi!!!!

Crostino (che significa ” piccolo brindisi ” in italiano) è un antipasto italiano costituito da una piccola fetta di pane e condimenti alla griglia o tostato. I condimenti possono includere una varietà di diversi formaggi , carni e verdure , o possono essere presentate più semplicemente con un filo di olio e erbe o una salsa . Bruschette e crostini si pensa provengano dall’ epoca medievale , quando era tipico per i contadini italiani  mangiare i loro pasti su fette di pane invece di utilizzare ceramica.

Ho reso questi crostini ancora più golosi spolverizzando con la bottarga in polvere di Nino Castiglione, questa bottarga è ricavata dalle uova di tonno pinna gialla che vengono lavorate con sale marino ed essiccate con ventilazione naturale. È un prodotto prestigioso, dal sapore singolare. È ottimo per condire gli spaghetti e per insaporire primi piatti a base di pesce, per arricchire delle tartine al burro, per completare delle bruschette al pomodoro o come nel mio caso di tonno e piselli 🙂

Leggi anche  Salatini al pesto e philadelphia

La particolarità di questi crostini è la bottarga in polvere di Nino Castiglione

NINO_CASTIGLIONE

bottarga 2_ok

È ricavata dalle uova di tonno pinna gialla che vengono lavorate con sale marino ed essiccate con ventilazione naturale. È un prodotto prestigioso, dal sapore singolare. È ottimo per condire gli spaghetti e per insaporire primi piatti a base di pesce, per arricchire delle tartine al burro, per completare delle bruschette al pomodoro o come in questo caso crostini con  tonno e piselli

Leggi anche  Colomba farcita con cioccolato, amaretti e confettura ai frutti di bosco e gocce di cioccolato bianco

crostini 2

Ricetta crostini con bottarga

160 gr di tonno

200 gr di piselli

6 fette pane casereccio

bottarga in polvere q.b.

olio evo

paprika


  1. Tagliare il pane raffermo a fette abbastanza spesse
  2. Far tostare il pane
  3. Far cuocere il piselli in una padella unta di olio, aggiungere il tonno Auriga sbriciolato e far cuocere a fiamma bassa per 15/20 minuti
  4. Regolare di sale e aggiungere una presa di paprika
  5. Adagiare il sugo sui crostini e spolverare con abbondante bottarga
Leggi anche  Pollo in crosta alle olive |Benedetta Parodi

I crostini con bottarga sono pronti!!!! Facili veloci e molto gustosi 🙂

SE LA MIA RICETTA TI È PIACIUTA VISITA ANCHE LA MIA PAGINA cropped-cropped-testata-blog2.jpg

LASCIAMI UN COMMENTO E VALUTA CON LE STELLINE :)

SE NON TI È PIACIUTA LASCIAMI I TUOI SUGGERIMENTI….NON SI FINISCE  DI IMPARARE, I TUOI SUGGERIMENTI PER ME SONO PREZIOSI :)

 

Se vuoi rimanere aggiornato iscriviti alla mia newsletter cliccando qui, non ti invierò spam, la odio quanto te :)

crostini tonno4

Ti potrebbero anche interessare

Crema di nocciole senza zucchero

Plumcake allo yogurt

Torta di mele cremosa senza zucchero

Muffin vaniglia senza burro

Pesche ripiene -ricetta leggera

Muffins di pere light ricetta semplice

Schiacciata di carnevale

Muffin alle pere sofficissimi

Torta yogurt e gocce di cioccolato

Coppa all’ananas e ricotta

Guarda anche

Ciao fammi sapere cosa pensi del mio post e lasciami un commento o eventuali domande

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.