Crostata mandorlina con pesche

Questa crostata mandorlina alle pesche è veramente buona, il ripieno è fatto con l’impasto degli amaretti morbidi quindi la consistenza è non frolla classica ma un po’ “sbriciolosa”……

Io adoro gli amaretti quindi questa torta ha seriamente rischiato di essere mangiata tutta nei suoi primi 10 minuti dopo essere stata sfornata!!!!

crostata, mandorle

Ingredienti per la base della crostata mandorlina

200 gr farina 00 2 tuorli
125 gr burro ammorbidito 100 gr zucchero di canna
Leggi anche  Schiacciata di carnevale

 

La base è facilissima, basta prendere tutti gli ingredienti, metterli nel mixer e frullare finchè non si rapprendono e formano una palla. Mettere la palla nel frigo per almeno 30 minuti. Nel frattempo preparate la farcia.

3 tuorli

100 gr burro

100 gr farina di mandorle

100 gr zucchero

125 gr yogurt

2 cucchiai di marsala

Leggi anche  Pasta frolla di farro senza uova

 

Fate ammorbidire il burro a temperatura ambiente poi lavoratelo con le fruste e unite lo zucchero. Aggiungete le mandorle poi le uova uno alla volta, lo yogurt, il rum e continuate a mescolare.

Tirate fuori la frolla, foderate uno stampo con carta forno e distribuitevi sopra la frolla.

Distribuite dentro la crema, sistemate sopra la frutta, io ho usato le pesche sciroppate ma si può usare qualsiasi frutta sia sciroppata che fresca.

Leggi anche  Muffins di pere light ricetta semplice

Cuocete in forno caldo 180° per 45 minuti.

Prima di servire lasciatela raffreddare perché la crema deve solidificarsi.

Questo è il risultato

fetta torta mandorlina.JPG

Guarda anche

Ciao fammi sapere cosa pensi del mio post e lasciami un commento o eventuali domande