Coniglio arrosto con salsa al vino rosso

A casa mia il coniglio piace molto, almeno una volta a settimana cucino un coniglio disossato farcito o con qualche salsina, questo mi ha portato a fargli  una categoria apposita . Oggi ho fatto il coniglio arrosto con salsa al vino rosso, in questa ricetta è molto importante che il vino sia di qualità e abbastanza corposo perchè così dà più gusto alla salsina. Io ho usato un Cabernet franc friulano, Il  Cabernet franc friulano è un vino DOC la cui produzione è consentita nelle province di Pordenone e Udine. Questo vino l’ho conosciuto da poco grazie a mia cognata che abita da quelle parti e ne sono rimasta conquista!!!!!

Leggi anche  Panissa | Ricetta tipica ligure

arrosto, arrosto di coniglio con salsa al vino, salsa al vino, vino rosso, coniglio disossato

 

Ingredienti per il coniglio arrosto con salsa al vino rosso

  • 1 coniglio disossato
  • 2 bicchieri di vino rosso Cabernet Franc
  • rosmarino
  • salvia
  • sale
  • pepe
  • olio evo
  • burro

Questo piatto è facilissimo, è un semplicissimo arrosto cotto su fiamma, l’unico particolare è che ho usato un vino rosso rubino per sfumare e ho poi deglassato il fondo di cottura  con altro vino rosso e ho preparato la salsina d’accompagnameto.

il procedimento è il seguente

  1. Ho scaldato l’olio evo con un rametto di salvia e uno di rosmarino, ho aggiunto il coniglio e ho cotto a fuoco alto finchè non si è dorata da tutti i lati. 
  2. Ho salato e sfumato con 1 bicchiere di vino rosso, ho abbassato la fiamma e ho lasciato cuocere per circa 1 ora.
  3. Ho tolto il coniglio dalla pentola, ho tolto il rametto di rosmarino e di salvia e ho deglassato il fondo di cottura versando un bicchiere di cabernet nella pentola.
  4. Ho aggiunto una noce di burro,il pepe e ho fatto sobbollire il liquido fino a raggiungere la consistenza desiderata.
  5. Ho rimesso il coniglio nella pentola, ho scaldato e ho servito con la salsina al vino.
Leggi anche  involtini in umido

Buon appetito a tutte.

 

Nota sul cabernet franc:

Il Cabernet Franc è un nobile vitigno di origine francese, la sua fama è legata alla storia dei grandi vini del bordolese, in abbinamento ai cabernet sauvignon e ai merlot. In Friuli questo vitigno, radicato sul territorio dai tempi di Napoleone, esaltato nelle sue caratteristiche varietali e dalle condizioni pedoclimatiche delle  terre friulane, si è affermato come vino a sè. Indipendente, con caratteristiche uniche nel panorama dei cabernet franc mondiali.

 

Leggi anche  Ricetta dei muffin ai lamponi con Dietor blu

 

Guarda anche

Ciao fammi sapere cosa pensi del mio post e lasciami un commento o eventuali domande