Brioches al caffè con lievito madre

0 Comments


A chi non piacciono le brioches? Io le adoro, andrei tutti i giorni a fare colazione al bar  o in panetteria solo per potermi mangiare una brioches calda. Da oggi non dovrò più uscire di casa perchè con questa ricetta non si rimpiange quelle del pasticcere 🙂

Questa ricetta è un po’ lunga perchè richiede il lievito madre che ha una lievitazione lunga ma vi garantisco che il risultato ricompensa della lunga preparazione.

brioches al caffè

Brioches al caffè con pasta madre

Biga:

200 gr di farina macinata a pietra

70 gr di lievito madre(rinfrescato 3 volte)

150 acqua

Impasto

450 gr di farina macinata a pietra

25 gr di crema di caffè

5 gr di caffè solubile

Leggi anche  Brioche alle pere morbidissime

100 gr di zucchero

150 gr di lievito madre (rinfrescata 3 volte)

220 gr di latte

1 uovo

2 tuorli

70 gr burro

6 gr di sale

nutella

Per prima cosa ho rinfrescato la pasta madre per 3 volte.

Per la biga ho sciolto la pasta madre nell’acqua, ho aggiunto la farina e ho lavorato energicamente per 3-4 minuti. Ho lasciato lievitare per 12 ore in un contenitore coperto con pellicola.

Trascorse le 12 ore ho preso la biga che nel frattempo è più che raddoppiata e vi ho aggiunto la farina, il lievito madre, il latte a una temperatura di circa 22-24 gradi, lo zucchero, l’uovo e i tuorli.

Ho preparato la crema di caffè mescolando 25 gr di zucchero con un po’ di caffè (il primo caffè che viene su dalla caffettiera o che scende dalla macchinetta del caffè) , ho mescolato molto energicamente fino a creare una cremina liscia e senza grumi.

Leggi anche  Treccia con uvetta-ricetta dolce

Ho aggiunto la crema di caffè e la polvere di caffè, ho cominciato a mescolare e per ultimo ho incorporato il burro a pomata e e il sale.

Ho lavorato energicamente fino ad ottenere un composto elastico e ho fatto lievitare in una ciotola coperta con un telo infarinato fino al raddoppio del volume.

Al raddoppio (il mio impasto ci ha messo circa 6 ore) ho trasferito l’impasto sulla spianatoia infarinata e ho steso l’impasto in una sfoglia abbastanza sottile e ho tagliato tanti triangoli.

Leggi anche  Danubio dolce

Ho messo alla base del triangolo una nocciola di nutella e ho arrotolato i triangoli su se stessi in modo da formare tanti cornetti.

Ho messo le brioches sulle teglie rivestite di carta forno e ho lasciato lievitare fino al raddoppio.

Ho cotto i cornetti in forno caldo a 180° per circa 30-40 minuti, dipende dalla dimensione delle brioches.

 Sono veramente squisiti…provateli e fatemi sapere se vi sono piaciuti come a me 🙂

Potrebbero interessarvi anche

Brioches mele e cannella

Brioches farcite morbidissime

Torta di rose morbidissima

Treccia centrotavola

Biscotti della salute

Pizza margherita con pasta madre

Pizza prosciutto e fichi con noci e…..

Panini all’uvetta con farina macinata a pietra

Pizzette arrotolate, ricetta semplice

Pan brioche

Tag:, , , , , , , , , ,

1 thought on “Brioches al caffè con lievito madre”

  1. Lorenzo ha detto:

    Ben lavorate e al risultato eccellente, complimenti.

Ciao fammi sapere cosa pensi del mio post e lasciami un commento o eventuali domande